Come non dimenticar nulla per la luna di miele

0 Comments


Il countdown è partito da ormai tanto tempo e il gran giorno si avvicina. Tutto è pronto e il giorno del matrimonio è prossimo. Tutte le preoccupazioni sono rivolte verso questo speciale evento e quasi sicuramente il viaggio di nozze non starà ricevendo le attenzioni che meriterebbe. Per non dimenticare nulla è necessaria una semplice organizzazione, in modo da portare tutto l’occorrente. Come? Il team di ProntoPro vi aiuta con sette semplici consigli!

 

  • Fare una lista

La prima cosa, che sembrerebbe anche banale, è focalizzare l’attenzione verso la destinazione del viaggio, è importantissimo per decidere cosa portare con noi e cosa invece lasciare a casa. Informatevi sul clima della meta! Se per esempio andate in un luogo marittimo, mettete costumi e vestiti leggeri, se invece la vostra destinazione è più prettamente un posto culturale allora scarpe comode e guide turistiche. Fondamentali sono anche tutte quelle cose che ci accompagnano durante la vita di tutti i giorni, lo smartphone e il relativo caricatore, occhiali da sole, più eventuali medicinali per disturbi intestinali o mal di testa, sempre frequenti quando si cambiano abitudini da un giorno all’altro.

 

  • Calcolare i giorni di permanenza

Per preparare al meglio la valigia è importante calcolare i giorni di permanenza, capisci di averla fatta bene quando giunto l’ultimo giorno di vacanza non avrete indumenti inutilizzati.

 

  • La valigia, leggera

La scelta della valigia è molto importante, perchè sarà lei ad accompagnarci durante questo viaggio. Cercate di considerare in primo luogo le dimensioni e il peso e non la bellezza. Scegliete una valigia leggera, possibilmente con tante tasche e scompartimenti, dove poter organizzare bene le cose da portare. Da controllare, se si utilizza l’aereo, le dimensioni e il peso consentiti per la compagnia aerea; è molto importante conoscere tutti questi valori onde evitare eventuali supplementi il giorno della partenza

 

  • Riporre bene gli indumenti

Un trucchetto per farci stare tutto in valigia lo sanno bene gli esperti di tetris, piegare bene gli indumenti e cercare di riporlo nella maniera più efficiente possibile.

 

  • Il bagaglio a mano

Una delle soluzioni più efficienti è quella di scegliere come bagaglio a mano uno zaino, perché è sicuramente più comodo da portarsi appresso negli aeroporti. Metteteci dentro cose delicate, che avreste paura di metterle nel bagaglio in stiva. Non dimenticatevi anche di mettere le cose più necessarie in caso di lunghe soste in aeroporto, come spazzolini, dentifricio e un bel asciugamano.

 

  • Disfare la valigia

Arrivati in albergo disfate la valigia, sistemate gli indumenti per bene facendogli prender aria. Per ravvivare velocemente un abito un po’ sgualcito appendetelo in bagno mentre vi fate la doccia, il vapore distenderà tutte le pieghe, senza bisogno di stirarlo.

 

  • Non portare il superfluo

É molto comune, specie tra le donne, portare troppe cose in vacanza. Lasciate a casa il futile e  il dispensabile. Questo riguarda anche il beauty, riducetelo all’essenziale!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *